Alternanza scuola-lavoro al Dipartimento di Informatica

Vieni a fare esperienza su cosa sia l’Informatica partecipando alle nostre iniziative di alternanza scuola-lavoro. Gli eventi sono aperti a tutti gli studenti, anche a chi non ha mai studiato Informatica a scuola.

Questa pagina riporta una breve descrizione delle iniziative organizzate dal dipartimento di Informatica. Trovi tutti i dettagli e le informazioni su come iscriverti sull’apposita pagina del COSP.

 

Digito ergo sum: pensare e lavorare come un informatico

L’informatica è una disciplina scientifica, che si occupa dell'elaborazione automatica dell'informazione. Ma che cos’è l’informazione? Come può essere rappresentata attraverso l’uso di simboli o numeri? Come può essere elaborata e modificata per produrre nuova conoscenza? Quali elaborazioni possono essere eseguite da un interprete automatico e come?

Le attività che proponiamo consentiranno di esplorare questi temi, e porteranno a scoprire cos’è il pensiero computazionale, ovvero l’insieme dei processi mentali che mette in atto un informatico nella sua tipica attività di problem solving: formulare i problemi in modo che possano essere risolti in maniera automatica da agenti autonomi, organizzare e analizzare logicamente le informazioni, rappresentarle attraverso modelli e astrazioni, automatizzare lo svolgimento di compiti tramite sequenze di passi ordinati, generalizzare e trasferire processi risolutivi a una grande varietà di situazioni diverse.

Data, scadenze e aspetti burocratici sono disponibili sull'apposita pagina.

 

Digitalizzazione del patrimonio fonico del Laboratorio di Informatica Musicale

La presente proposta di stage, dedicata in particolare ai licei musicali e agli istituti tecnici interessati alla multimedialità, ha per oggetto il riversamento in formato digitale del patrimonio fonico su nastro magnetico conservato presso il Laboratorio di Informatica Musicale.

Gli studenti avranno la possibilità di operare su ciascun livello della catena di digitalizzazione: preparazione dei nastri, utilizzo dei magnetofoni, conversione analogico-digitale, software per l’acquisizione e l’editing di audio digitale, scelta dei formati di salvataggio, eventuali operazioni di restauro.

 

Produzione di materiali per l’interazione avanzata con contenuti musicali

L'esperienza formativa si rivolge in particolare ai licei musicali e, più in generale, a studenti che abbiano una conoscenza di base della teoria musicale.

Il progetto riguarda la realizzazione di documenti musicali secondo lo standard internazionale IEEE 1599, che fornisce una rappresentazione multi-livello dell'informazione musicale relativa a un singolo brano. L'attività consiste nel trascrivere spartiti e partiture attraverso un editor digitale della partitura (ad es. Finale o MuseScore), esportarli in formato XML, inserire i metadati catalografici, effettuare la mappatura grafica delle immagini della partitura e la mappatura audio delle tracce da sincronizzare attraverso opportuni software. Esempi dei risultati di tali operazioni si trovano su http://emipiu.di.unimi.it/ nella sezione Music Box.

 

Ottimizziamo!

Questo stage, aperto a tutti gli studenti delle scuole secondarie superiori si pone l'obiettivo di far conoscere la Ricerca Operativa (“the most important invisible profession of the world”) e aprire nuovi orizzonti culturali e professionali.

Durante lo stage gli studenti apprenderanno come usare la matematica per formulare problemi di ottimizzazione e come utilizzare strumenti software di programmazione matematica per risolverli. Lo stage si svolgerà in un laboratorio informatizzato, dove uno o più docenti universitari guideranno gli studenti nell’affrontare esercizi e case studies reali. Maggiori informazioni.